News

  • Obbligazioni: il paradiso perduto della rendita sicura? 3 Marzo 2021Fabio Paradisi
    In un periodo di tassi di interesse bassi, se non addirittura negativi per molti titoli di Stato, un articolo apparso sul Sole 24 ore del 2 Marzo offre, opportunamente, lo spunto per ricordare alcuni aspetti dell’investimento obbligazionario . Nell’immaginario collettivo di molti risparmiatori l’investimento in obbligazioni è, ancora, sinonimo di rendimento sicuro nel medio-lungo termine. Da ...
  • Conviene salire sul treno dei PIR alternativi? 31 Gennaio 2021Fabio Paradisi
    I PIR Alternativi sbarcati in Italia nel Maggio 2020, sono strumenti che danno la possibilità di investire a favore di piccole e medie imprese, anche non quotate, a fronte di importanti incentivi fiscali per l’investitore. Rappresentano dunque un efficacie strumento per convogliare flussi di finanziamento verso un settore dell’economia reale particolarmente colpito dagli effetti della ...
  • Continua la corsa delle imprese “green” 12 Gennaio 2021Fabio Paradisi
    In questo interessante articolo apparso su We Wealth, nel triennio 2017/2019 le mid e small cap italiane hanno registrato una performance del 76,6% (calcolata sulla mediana dei risultati). Una performance che è pari al triplo di quanto registrato dalle blue chips “tradizionali”. Il settore si conferma anche in Italia sempre più promettente. In vista degli ...
  • Un Vademecum per investire in modo consapevole 8 Dicembre 2020Fabio Paradisi
    In un articolo apparso su Morningstar, a firma di Robert Kaplan (direttore della ricerca di Morningstar) vengono analizzati un serie di punti che un investitore dovrebbe porsi per razionalizzare le proprie scelte di investimento. Perché investire? Può apparire una scelta banale. In realtà la scelta di effettuare un investimento rispetto, per esempio, a creare un fondo di ...
  • Facciamo il punto sui BTP 23 Ottobre 2020Fabio Paradisi
    FACCIAMO IL PUNTO SUI BTP L’investimento in BTP costituisce una scelta tradizionale dell’investitore italiano. Soprattutto in passato la garanzia di un discreto rendimento, il basso rischio e, probabilmente, la “semplicità” dello strumento, hanno indotto molti risparmiatori ad investire su questi titoli. Da qualche tempo però le cose sono radicalmente cambiate. La drastica riduzione del rendimento sulle ...
Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial